Aperture > P. di Donna > P. di G. Sc. > D. Ben Oni > V. classica

 Scacchi    Difesa Ben Oni, variante classica A44

PGN: 1. d4 c5 2. d5 e5 3. e4
FEN: rnbqkbnr/pp1p1ppp/8/2pPp3/4P3/8/PPP2PPP/RNBQKBNR b KQkq - 0 3

Wilhelm HansteinLa variante classica esordì nel 1841, quando Wilhelm Hanstein (1810-1850) con 3 e4 sconfisse a Berlino il barone Tassilo von Heydebrand und der Lasa (1818-1899). Hanstein, insieme a Lasa, fece parte delle cosiddette Pleiadi di Berlino, un gruppo di sette importanti giocatori della scuola scacchistica berlinese, e fu uno dei soci fondatori della rivista tedesca Berliner Schachzeitung (che in seguito diventò Deutsche Schachzeitung).

Il Bianco rafforza il suo Pedone avanzato con l'altro suo Pedone centrale, col vantaggio di aprire subito la diagonale all'Afiere campochiaro, in modo da velocizzare l'arrocco corto. Siccome ciò potrebbe consentire al Nero di attaccare alla base la catena pedonale bianca con la spinta Pf7-f5, talvolta il Bianco precede il suo avversario con l'efficace spinta Pf2-f4.

1 d4, c5; 2 d5, e5; 3 e4

Difesa Ben Oni, variante classica Posizione base della variante classica

Barra statistica basata sui risultati di 56 partite dei tornei tematici
45% 30% 25%

Top Line: 1 d4, c5; 2 d5, e5; 3 e4, Cf6; 4 Cc3, d6; 5 f4, e:f4; 6 A:f4

  Download  Partite dei tornei tematici  

Pagina precedente Livello superiore Pagina successiva