Aperture > P. di Donna > P. di G. Sc. > D. Moderna Benoni

 Scacchi    Difesa Moderna Benoni A60

PGN: 1. d4 Nf6 2. c4 e6 3. Nc3 c5
FEN: rnbqkb1r/pp1p1ppp/4pn2/2p5/2PP4/2N5/PP2PPPP/R1BQKBNR w KQkq - 0 4

Paul JohnerLa Moderna Benoni è una rilettura della tradizionale Difesa Ben Oni alla luce della teoria moderna. Anche qui il Pc5 invita il Bianco ad avanzare il suo Pedone centrale, in modo da indebolire la casa d4. Tuttavia, a differenza della Difesa Ben Oni, è ancora possibile per il Nero l'efficace apertura del fianchetto di Donna, perché la diagonale lunga a1-h8 non risulta ostruita dal Pe5 nero. Furono proprio gli scacchisti russi verso l'inizio degli anni '50 del secolo scorso ad approfondire in questo senso le ricerche, dando un periodo di notorietà all'apertura, senza però portarla ai livelli di diffusione degli impianti di gioco più rinomati.

Da punto di vista storico, nell'agone scacchistico internazionale la posizione del diagramma fece capolino per la prima volta nel 1922 a Bad Pystian (oggi Piešťany, in Slovacchia), in una partita fra il cecoslovacco Richard Réti (1889-1929) e lo svizzero Paul Johner (1887-1938). Infine, si noti che alla medesima posizione si può giungere pure dalla Difesa Neo Est-Indiana (1 d4, Cf6; 2 c4, c5; 3 d5, e6; 4 Cc3), pertanto le varianti qui in esame possono essere associate anche a tale apertura.

1 d4, Cf6; 2 c4, e6; 3 Cc3, c5;

Difesa Moderna Benoni Posizione base della Difesa Moderna Benoni

Principali continuazioni:

4 d5, ...
Barra statistica basata sui risultati di 56 partite dei tornei tematici
55% 20% 25%

Top Line: 1 d4, Cf6; 2 c4, e6; 3 Cc3, c5; 4 d5, e:d5; 5 c:d5, d6; 6 e4, a6

  Download  Partite dei tornei tematici  

Pagina precedente Livello superiore Pagina successiva