Aperture > P. di Donna > P. di G. Sc. > G. Medusa

 Scacchi    Gambetto Medusa A50

PGN: 1. d4 Nf6 2. c4 g5
FEN: rnbqkb1r/pppppp1p/5n2/6p1/2PP4/8/PP2PPPP/RNBQKBNR w KQkq - 0 3

MedusaInvenzione di Clyde Nakamura, forte maestro delle Hawaii (e non imparentato con il più famoso GM Hikaru Nakamura, di origine giapponese). La Medusa era una delle tre Gorgoni, una creatura mostruosa della mitologia greca, con un'orrenda capigliatura di serpenti. Secondo la credenza era in grado di pietrificare chiunque la guardasse direttamente negli occhi. A suo dire, Nakamura ha scelto questo nome per il gambetto perché le complicate posizioni che ne derivano nel mediogioco sono pericolose e possono impietrire i giocatori poco avvezzi ai tatticismi. Comunque sia, a livello agonistico il Gambetto Medusa conta pochissimi esempi, di cui il primo si ebbe nel 2007 al Campionato del Mondo Under18 disputato a Kemer (Turchia), quando lo scozzese Calum MacQueen tentò di sorprendere con quest'apertura il greco Georgios Kanakaris, risultando però sconfitto in una trentina di mosse.

Il Nero sacrifica il Pg7 per liberare la casa g7 per l'Alfiere camposcuro. Il Bianco quasi sempre accetta il gambetto, pertanto dopo 3 A:g5 il Nero deve contrattaccare subito l'Alfiere avversario con 3 ..., Ce4. Infatti dopo 3 ..., Ag7; 4 Cc3 il salto dell'equino nero al centro non sarebbe più possibile. Inoltre, dopo la canonica ritirata 3 Af4 (inferiore è 3 Ah4), il Nero può provare la spinta 3 ..., c5 al fine di rimuovere o far avanzare il Pd4, che è un fastidioso ostacolo sulla diagonale a1-h8, linea sulla quale agirà il suo Alfiere camposcuro quando verrà piazzato in g7. Tuttavia, a meno di palesi sviste del Bianco, non ci sono poi continuazioni che diano un chiaro compenso per il Pedone sacrificato.

1 d4, Cf6; 2 c4, g5

Gambetto Medusa Posizione base del Gambetto Medusa

Barra statistica basata sui risultati di 56 partite dei tornei tematici
59% 9% 32%

Top Line: 1 d4, Cf6; 2 c4, g5; 3 A:g5, Ce4; 4 Af4, c5; 5 Dc2, Db6

  Download  Partite dei tornei tematici  

Pagina precedente Livello superiore Pagina successiva