Mobirise

© Copyright 2019 Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Teoria

Attacco Doppio Fianchetto

Apertura: Attacco Doppio Fianchetto / Apertura Alligatore

Variante: -

Codice ECO: A00 / A01

FEN: rnbqkbnr/ppp1pppp/8/3p4/8/1P4P1/P1PPPP1P/RNBQKBNR b KQkq - 0 2

Linea standard: 1. g3 d5 2. b3 (e5)

Linea alternativa: 1. b3 d5 2. g3 (e5)

Debutto ufficiale: 1969 (Borngaesser, Platzack)

rnbqkbnr/ppp1pppp/8/3p4/8/1P4P1/P1PPPP1P/RNBQKBNR b KQkq - 0 2

Il Bianco ha aperto entrambi i fianchetti (ovviamente non importa in che ordine), dove piazzare in agguato sulle diagonali principali gli Alfieri, simili alle strette pupille degli occhi di un alligatore che spunta minacciosamente dall'acqua. È uno schema d'apertura che non compare quasi mai in partite importanti e la sua testimonianza più antica, infatti, si ebbe nel 1868 ad Amburgo (Germania) in una partita d'esibizione, durante una simultanea alla cieca, fra un certo Magnus - non Carlsen! - ed il tedesco Emil Schallopp (1843 - 1919).

Attacco Doppio Fianchetto

Sebbene la presente linea di gioco possa essere classificata come una specifica variante dell'Apertura Larsen o del Fianchetto di Re, si è ritenuto più opportuno catalogarla qui come apertura indipendente perché esistono numerosi suoi estimatori fra gli appassionati delle partite blitz o bullet che la utilizzano in maniera sistematica e costante, spesso assieme alla sua versione speculare, la Difesa Doppio Fianchetto.

Si tratta di un sistema che prevede il controllo a distanza del centro avversario, quindi il conduttore del Bianco deve possedere una spiccata abilità nelle manovre dei pezzi in posizioni ristrette, perché il Nero tende naturalmente ad espandersi, sottraendo un po' alla volta spazio sulla scacchiera. Siccome però consente pure al Bianco di muovere i pezzi nelle prime mosse senza preoccuparsi troppo di quello che fa l'avversario, viene impiegato soprattutto nelle partite a cadenza più veloce proprio per guadagnare prezioso tempo sull'orologio, seguendo spesso a tal fine, a colore inverso, l'impostazione della variante Ippopotamo della Difesa Robatsch (per esempio: 3. Ab2 Cc6 4. Ag2 Cf6 5. d3 Ac5 6. e3 Af5 7. Cd2 O-O 8. Ce2).