amp templates

© 1998-2020  Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Computer

ChessBase Light

ChessBase è un programma commerciale creato dalla ditta tedesca ChessBase GmbH. È considerato quasi all'unanimità il migliore archiviatore scacchistico sul mercato, di livello altamente professionale, tanto che è diventato uno strumento abituale ed indispensabile per molti dei più forti scacchisti del mondo,

Di questo software fino a non molto tempo fa veniva distribuita dalla casa madre una versione demo del programma completo ma con funzionalità più limitate, denominata ChessBase Light. La versione più recente di questa demo risale al 2009 ed era scaricabile dal loro sito web ufficiale (cfr. sotto), però in seguito è stata ritirata, mentre la versione completa più recente è la 15 - disponibile pure in lingua italiana ed in tre pacchetti distinti (Starter, Mega e Premium) - che come motori scacchistici mette a disposizione dell'utente Fritz 15 e Crafty.

Qua di seguito è presentata, appunto, l'ultima demo, ChessBase Light 2009, che è compatibile sia con le vecchie edizioni di Windows a 32 bit, sia con quelle più moderne a 64 bit. Vale di nuovo l'avvertenza che la versione commerciale ChessBase 15 è nettamente superiore a questa demo, ma quest'ultima funziona solamente su Windows 7 o superiore. Infatti, fra le varie limitazioni della demo, la principale è che non gestisce gli archivi con più di 32.000 partite, mentre la versione completa non ha limitazioni. Inoltre la demo come motore di analisi fornisce il vecchio Fritz 6 Light, molto meno forte di Fritz 15. Le principali limitazioni di ChessBase Light 2009 possono - anzi, potevano - essere tolte acquistando la versione Premium (cfr. sotto).

La GUI (Graphical User Interface), completamente configurabile in italiano, è comunque ricca di opzioni ed è esteticamente molto bella, come si vede dalla finestra della scacchiera:

ChessBase Light 2009

Per la memorizzazione degli archivi il programma adopera il formato proprietario CBH, tuttavia è capace di utilizzare anche gli archivi nel vecchio formato proprietario CBF e quelli in formato standard PGN. Purtroppo una delle caratteristiche più stuzzicanti, la gestione completa degli alberi di mosse nel formato (proprietario) CTG, che sono usatissimi da molti motori scacchistici come libro di aperture, richiede(va) invece l'acquisto della versione Premium del programma (sembra però che il software non possa più essere acquistato, dato che ChessBase GmbH ha tolto dal suo sito la pagina per l'acquisto del codice di attivazione).


Segnalazioni & suggerimenti:

- Il setup di ChessBase Light 2009 non sempre installa correttamente i font usati dal software (dipende dalla versione di Windows, con le versioni più recenti può avere difficoltà), pertanto in tal caso si deve installarli a parte (cfr. sotto ChessBase Fonts).

- Dato che ChessBase Light 2009 utilizza il componente DirectPlay di Windows, se non è installato si deve farlo. Le versioni recenti del sistema operativo provvedono ad installarlo automaticamente al primo avvio della demo.

- Le funzionalità più avanzate di gestione delle partite in un archivio sono disponibili solamente se l'archivio è in formato CBH. Per convertire un archivio PGN è sufficiente all'interno della finestra principale del programma fare clic destro sull'icona dell'archivio da convertire e scegliere nel menù contestuale la voce Converti in formato CBH. L'operazione inversa non è fattibile, ma si può aggirare il problema creando un nuovo archivio PGN vuoto e copiando in esso tutte le partite dell'archivio CBH.

- ChessBase Light 2009 è in grado di usare gli eventuali altri motori con protocollo CB installati. Per selezionare quello desiderato si deve cliccare sull'apposito bottone (col disegno di un chip rettangolare grigio) posto sopra la scacchiera. Sono supportati solo i vecchi motori CB con estensione ENG, non quelli più recenti con estensione ENGINE. Purtroppo la facoltà di aggiungere i motori UCI è - anzi, era - riservata alla versione a pagamento Premium.


ChessBase Light 2009 è stato rilasciato il 25 agosto 2009.

Il sito ufficiale del programma è all'indirizzo https://shop.chessbase.com/en/

  • CHESSBASE LIGHT 2009 (Windows XP SP2 - Vista - 7 - 8 - 8.1 - 10)
    Pagina web dove scaricare il setup a 32 bit.
  • CHESSBASE FONTS  (Windows 95 - 98 - ME - 2000 - XP - Vista - 7 - 8 - 8.1 - 10)
    Pagina web dove scaricare l'installatore dei font usati da ChessBase e ChessBase Light (per risolvere eventuali problemi di visualizzazione dei pezzi e delle liste delle mosse).
Nelle versioni recenti di Windows (da Vista in poi) il file di Help di ChessBase Light non è visualizzabile perché scritto in un vecchio formato non più supportato nativamente. Infatti tentando di aprirlo compare l'errore: "Funzionalità non supportata" o "Guida in linea non supportata". Per rimediare è necessario installare il componente opzionale WinHlp32.exe di Windows, scaricabile in un'apposita pagina del sito di Microsoft (fate attenzione a scegliere la versione giusta per il vostro sistema operativo!).