bootstrap theme

© 1998-2021  Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Computer

TORNEO TopBullet 2021

Al Torneo TopBullet 2021 hanno partecipato i migliori otto motori scacchistici emersi dai test di stabilità di Scacchi64, ovvero gli unici che sono riusciti, perlomeno fino a novembre 2021, a fare cappotto contro il motore di riferimento Rybka (nella versione 2.3.2a single core a 32 bit) vincendo il match col punteggio di 250 a zero. A questi otto partecipanti sono state aggiunte due wild card, la prima riservata all'ultima versione di sviluppo di Stockfish, la seconda ad un motore classico, cioè non basato su reti neurali. La scelta per tale motore è ricaduta quest'anno su asmFish, per l'originalità dell'idea di creare un velocissimo motore nel difficile ma prestante linguaggio di programmazione Assembly x64.

Condizioni della competizione:

- Computer: PC Intel i3-3240 @ 3,40 Ghz con 4 GB RAM DDR3 PC3-12800
- Sistema operativo: Microsoft Windows 8.1 Professional x64
- GUI: Arena 3.5.1
- Libro d'aperture: 400Book
- Tavole dei finali (Tablebases): NO
- N° dei core: 1
- Ponder: NO
- Cadenza: Bullet 1' + 1"
- Elo di partenza: 3500

Classifica Torneo TopBullet 2021
I primi due motori classificati hanno poi partecipato alla finale consistente in un match di 250 partite con le medesime condizioni del torneo (Elo di partenza: 3600):
Match TopBullet 2021

Torneo TopBullet 2021 (450 partite in formato PGN)

Match finale TopBullet 2021 (250 partite in formato PGN)

Stockfish 211203 x64 (versione di sviluppo di Michael Chaly)

Raubfish X47a x64 (motore di F.K. Werner, M. Fehler)