free web design templates

© Copyright 2019 Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Pratica

MINIATURE SCACCHISTICHE
Fedorchuk vs Maiwald

Fedorchuk - Maiwald

Al 5° turno della Bundesliga, il torneo nazionale a squadre della Germania, s’incontrarono le squadre  di Remagen e Dresda. In 1ª scacchiera si trovarono perciò di fronte il GM ucraino Sergey Fedorchuk (Elo 2603) ed il GM tedesco Jens Uwe Maiwald (Elo 2508). La loro partita mostra come sia facile talvolta vedere subito le conseguenze di un attacco primario ma sottovalutare o non vedere del tutto gli effetti di quello secondario:


L'ATTACCO SECONDARIO

Fedorchuk - Maiwald (Remagen, 29 novembre 2008)

[C41] Difesa PircDifesa Philidor

1. e4 d6 2. d4 Cf6 3. Cc3 e5 (la variante Maroczy, normalmente giocata prima: 1. e4 d6 2. d4 e5) 4.  Cf3 ... 

Fedorchuk rinuncia ad entrare nella continuazione canonica 4. dxe5 dxe5 5. Dxd8+ Rxd8 6. Ac4  Ae6 7. Axe6 fxe6 perché, a fronte di un indubbio danno sistemico allo schieramento avversario, il cambio precoce delle Donne concede un gioco più tranquillo al Nero. Con 4. Cf3 lo scacchista ucraino preferisce rientrare nella Difesa Philidor per preservare intatte le possibilità di complicare la partita. 

4. ... Cbd7 (la variante Hanham) 5. Ac4 Ae7 6. O-O O-O 7. Te1 c6 8. a4 a5 9. Aa2 exd4 10. Cxd4  Cc5 11. Af4 Ae6 

Questa mossa d’Afiere nero campochiaro era stata già giocata ad alto livello verso al fine del 2005  dal MI georgiano Davit Lobzhanidze nel corso del campionato belga, ma con scarso successo: perse in 36 mosse contro il GM tedesco Jan Michael Sprenger. Non si trattò però di una novità teorica, perché 11. ... Ae6 era stata già giocata all’inizio di quell’anno dalla MIF tedesca Tina Duppel nella Bundesliga femminile della Germania contro la GMF ucraina Inna Gaponenko, ottenendo una patta. Tuttavia è probabile che 11. ... Db6 o 11. ... Ce6 siano preferibili. 

12. e5 dxe5 13. Cxe6 fxe6 14. Axe5 Cd5?!

Non è chiaro per quale motivo Maiwald non abbia scelto il cambio delle Donne con 14. ... Dxd1,  che sarebbe stato coerente con la linea difensiva inizialmente scelta. In alternativa, era migliore lo scansamento del Re con 14. ... Rh8, che avrebbe evitato gli inconvenienti successivi... 

15. Cxd5 exd5 16. c4 dxc4??

Si doveva effettuare un sacrificio posizionale di Pedone con 16. ... d4 pur di tenere chiusa la “diagonale della  Morte” a2-g8. Maiwald forse aveva qui calcolato solo 16. ... Axc4+ Rh8, confidando che l’attacco di matto 17. Dg4 può essere parato con 17. ... Af6. Fedorchuk trova invece una combinazione vincente:

r2q1rk1/1p2b1pp/2p5/p1n1B3/P1p5/8/BP3PPP/R2QR1K1 w - - 0 17

17. Dg4! abbandona. 1-0

Infatti solo ora il giocatore tedesco si è reso conto che all’attacco primario di matto, parabile con 17. ... Af6, sarebbe seguito l’attacco secondario 18. Axf6 Dxf6 19. Dxc4+, con caduta del Cc5. Senza tener conto che ancor più sfavorevole per il Nero è 19. Tad1! Db6 20. Ad6 Tfd8 (Ca6? 21. Axf8 Txf8 22. Df7!!) 21. Axc5 Txd1 22. Txd1 Dxb2 23. Tb1. 

Esiste comunque anche un altro modo per vincere nella posizione del diagramma: 

17. Axc4+ Rh8 18. Dh5! b6 (b5 è migliore, ma la sostanza non cambia, a gioco corretto vince ugualmente il Bianco) 19. Tad1! De8 20. Dh6! Dg6 21. Dxg6 hxg6 22. Te3 ed il Nero perde materiale per impedire l’incombente scacco matto derivante da Te3-h3+.

La partita, nel formato di testo PDF (Portable Document Format), con le analisi dettagliate di un forte motore scacchistico.

Il file PGN (Portable Game Notation) della partita, utilizzabile con la maggior parte dei software scacchistici.

Il testo commentato della partita, nel formato PDF (Portable Document Format) con un'impaginazione ottimizzata per la stampa.