web creation software

© Copyright 2019 Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Pratica

Il problema di Stamma

Philipp Stamma


LIVELLO:
MEDIO

Questo problema fu pubblicato nel 1737 da Philipp Stamma (1707 - 1755). Siriano di nascita, si trasferì in Europa facendo la spola fra Inghilterra e Francia. La composizione scacchistica appare, infatti, nel suo libro Essai sur le jeu des echecs ("Trattato sul gioco degli scacchi"), dato alle stampe in quell'anno e poi tradotto e ripubblicato in Inghilterra nel 1745 col titolo The Noble Game Of Chess ("Il nobile gioco degli scacchi"). L'opera è rimarchevole perché è storicamente la prima che fa uso della nuova notazione algebrica al posto della vecchia e scomoda notazione descrittiva.

Frequentatore abituale del Slaughter's Coffee House, a Londra, fu un giocatore fortissimo, anche se oggi viene ricordato soprattutto per il match che nel 1747 perse seccamente (+1, =1, -8) nella capitale inglese contro il più forte scacchista francese dell'epoca, François-André Danican Philidor (1726 - 1795), che gli aveva concesso il privilegio di giocare tutte le partite col Bianco.

2r5/5K1k/4NR1p/2b3P1/8/8/3B1p2/7r w - - 0 1

Il Bianco muove e matta in 4 mosse.

SOLUZIONE