web templates free download

© Copyright 2019 Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Teoria

L'inchiodatura

L'inchiodatura è un tema tattico basato sul fatto che il pezzo offendente, di solito un Alfiere o una Torre, costringe il pezzo offeso a non sottrarsi all'attacco, catturandolo in un secondo tempo o limitando in maniera decisiva la sua libertà d'azione, perché sulla medesima linea d'azione del pezzo attaccante, dietro il pezzo offeso, c'è un altro pezzo più importante.

Ecco un esempio degli effetti dell'inchiodatura (mossa al Bianco):

3k4/2p4R/4qP2/7K/8/5B2/8/8 w - - 0 1

Se sulla scacchiera non ci fossero i due Pedoni, la posizione sarebbe pari. La loro presenza però cambia le carte in tavola, a favore del Bianco:

1. Th8+ ...

Scacco cruciale per costringere il Re nero a spostarsi su una casa chiara: 

1. ... Rd7 (oppure 1. ... Rc8) 2. Ag4 (inchiodatura!) ...

Con l'ultima mossa il Bianco ha inchiodato la Donna avversaria, dato che il Nero non può sottrarla all'attacco dell'Alfiere perché togliendola dalla diagonale c8-h3 esporrebbe il proprio Re, pezzo più importante, ad uno scacco, situazione non consentita dal regolamento del gioco: si tratta perciò in questo caso di un'inchiodatura assoluta. Alla mossa successiva, quindi, il Bianco catturerà la Donna e vincerà facilmente la partita, grazie alla Torre in più.

A questo punto uno potrebbe domandarsi cosa sarebbe invece successo se il Nero avesse parato lo scacco iniziale di Torre interponendo la propria Donna, dato che spostando il Re verrebbe ugualmente catturata a causa dell'inchiodatura dell'Alfiere. Ebbene, in questo caso il Nero guadagnerebbe il pezzo più forte del Bianco, ma perderebbe lo stesso la partita:

1. ... De8 2. T:e8+ R:e8 3. Rg6 (minacciando la promozione del Pedone bianco) Rf8 (il monarca nero deve occupare la casa f8 per impedire la promozione) 4. f7 c5 5. Ad5 c4 6. Axc4 Re7 (mossa forzata) 7. Rg7 ed ora la strada per la promozione è libera.

Nell'esempio appena visto abbiamo esaminato gli effetti dell'inchiodatura di un Alfiere, ma in altre posizioni potrebbe benissimo capitare che il pezzo inchiodante sia una Donna od una Torre. Facciamo un esempio in proposito (mossa al Bianco):

6k1/rq3pp1/7p/8/pb4Q1/5NPP/P4PK1/2R5 w - - 0 1

Il Bianco cattura l'Alfiere con la semplice inchiodatura:

1. Tb1 ...

Infatti il Nero non può difendere la sua figura leggera, né gli conviene spostarla, pur essendo ciò possibile (si tratta, dunque, di un'inchiodatura relativa), perché altrimenti perderebbe la Donna a causa della mossa Tb1xb7. Il seguito potrebbe essere:

1. ... Ta8 2. Txb4

ed al Nero non conviene riprendere la Torre bianca con la propria Donna perché è difesa dalla Donna avversaria. In sintesi, alla fine della combinazione di inchiodatura il Bianco si ritrova con una figura leggera in più.