web design templates

© Copyright 2019 Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Teoria

Lo scacco doppio

Per scacco doppio s'intende lo scacco contemporaneo di due pezzi al Re avversario. Le combinazioni che includono questo tatticismo sono particolarmente pericolose per chi le subisce, dato che al momento del doppio scacco l'unica mossa consentita per pararlo è muovere il proprio Re, in quanto è impossibile neutralizzare contemporaneamente i due pezzi attaccanti. Al proposito esaminiamo il seguente diagramma (mossa al Bianco):

1k2n1r1/b1p5/2P5/3NnB2/1N6/5pp1/5PP1/1R4K1 w - - 0 1

In questa posizione il Bianco, nonostante sia minacciato sul lato di Re dalle forze avversarie, realizza un attacco di matto mediante uno scacco doppio:

1. Ca6++ (scacco di Cavallo e di Torre) Ra8 2. Cdxc7+ (oppure 2. Caxc7) Cxc7 3 Cxc7#

Da notare che una mossa difensiva come 1. Ah3 avrebbe invece consentito al Nero di pareggiare la posizione: 1. ... gxf2+ 2. Rf1 (Rh1 è perdente! Perché?) fxg2+ 3. Axg2 (ora l'Alfiere bianco non controlla più la casa c8) Cc4 4. Ca6+ Rc8 e il Nero si salva.