free html5 templates

© Copyright 2019 Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Pratica

PARTITE MITICHE
Steinitz vs von Bardeleben

Steinitz - Bardeleben

Nella presente partita contro il tedesco Curt von Bardeleben (1861-1924), giocata al Torneo Masters di Hastings (Inghilterra), l'ex campione del mondo Wilhelm Steinitz (1836-1900), che aveva perso il titolo appena l'anno prima contro Lasker, impartisce una splendida dimostrazione su come si deve sfruttare il dominio della penultima traversa. La combinazione operata dal Bianco per conquistare tale zona della scacchiera è una fra le più brillanti che la storia scacchistica ricordi:


LA BATTAGLIA DI HASTINGS

Steinitz - von Bardeleben (Vienna, 17 agosto 1895)

[C54] Partita Italiana

1. e4 e5 2. Cf3 Cc6 3. Ac4 Ac5 4. c3 Cf6 5. d4 exd4 6. cxd4 Ab4+ 7. Cc3 (entrando nella variante  Greco, una rischiosa continuazione a doppio taglio) d5?! 

La mossa del Nero è dubbia ed in ogni caso concede al Bianco una robusta iniziativa. Oggi si preferisce smantellare il centro di Pedoni del Bianco con 7. ... Cxe4, ma all’epoca la teoria della Partita Italiana non era ancora molto sviluppata. 

8. exd5 Cxd5 9. O-O Ae6

Il Bianco arrocca velocemente per portare la sua Torre sulla colonna e, il Nero previene il piano  chiudendo tale line averticale col proprio Alfiere campochiaro. Non va invece 9. ... Cxc3 10. bxc3 Axc3?? per via di 11. Db3!! Axa1 12. Axf7+ Rf8 13. Aa3+ Ce7 14. Txa1 g6 15. Te1 ed il Bianco vince. Ora Steinitz lotta per aprire la posizione prima che il Re avversario abbia il tempo di arroccare: 

10. Ag5 Ae7?

Altra mossa debole del giocatore tedesco. Era molto meglio perdere l’arrocco con 10. ... Dd7 11. Axd5  Axd5 12. Te1+ Rf8 (Ae6?? 13. d5) piuttosto che perdere un tempo arretrando con l’Alfiere. 

11. Axd5 Axd5 12. Cxd5 Dxd5 13. Axe7 Cxe7 14. Te1 ...

r3k2r/ppp1nppp/8/3q4/3P4/5N2/PP3PPP/R2QR1K1 b kq - 0 14

14. ... f6 15. De2 (minaccia sia 16. Dxe7# sia 16. Db5+) Dd7 16. Tac1?! (più precisa è 16. Tad1)  c6?

Era necessario giocare subito 16. ... Rf7 17. Dc4+ Cd5! con posizione confusa. La mossa scelta da  Bardeleben intende prevenire la spinta Pd4-d5 e sembra relativamente solida. Sembra, perché in realtà favorisce l’avversario nel suo intento di aprire le linee d’attacco.

r3k2r/pp1qn1pp/2p2p2/8/3P4/5N2/PP2QPPP/2R1R1K1 w kq - 0 17

17. d5! ...

Steinitz effettua un inatteso sacrificio di Pedone pur d'ottenere una colonna aperta per la Tc1 e la casa d4 libera per il suo Cavallo... 

17. ... cxd5 (Dxd5?? 18. Dxe7#) 18. Cd4 Rf7 19. Ce6 Thc8 (Cc6? 20. Cc5! Dc7?? 21. Dh5+ g6 22.  Dxd5+ Rg7 23. Ce6+ e vince) 20. Dg4! g6 21. Cg5+ Re8

r1r1k3/pp1qn2p/5pp1/3p2N1/6Q1/8/PP3PPP/2R1R1K1 w - - 0 22

In questa posizione il Bianco cosa deve fare? La sua Donna è in presa, come pure il suo Cavallo!  Come salvare entrambi i pezzi? Bardeleben qui aveva quasi sicuramente calcolato solo continuazioni come 22. Dxd7+ Rxd7 23. Cxh7?, confidando in questo caso di rispondere con la forte mossa 23. ... Cg8!, che intrappola l’equino avversario. Tuttavia Steinitz aveva in mente ben altro: 

22. Txe7+!! ...

Altro sacrificio inaspettato! Bardeleben dovette immergersi in lunghe riflessioni. Ora non va bene  22. ... Dxe7?? per l'ovvia 23. Txc8+ Txc8 24. Dxc8+ Dd8 25. Dxd8+ Rxd8 26. Cf3! (Cxh7?? Re7!) e il Bianco rimane con un Cavallo in più. Non va nemmeno bene 22. ... Re7?? a causa di 23. Te1+ Rd6 (Rd8 24. Ce6+! Re7 25. Cc5+) 24. Db4+! Rc7 (Tc5 25. Te6+!) 25. Ce6+ Rb8 26. Df4+ Tc7 27.  Tc1! e il Bianco vince. Bardeleben si accorse però che poteva sfruttare un tatticismo per salvare la sua Donna: 

22. ... Rf8!

Chiaramente Steinitz si avvide subito che 23. Txd7?? era un gravissimo errore per via dell’imparabile scacco matto 23. ... Tc1+ 24. Dd1 Txd1#. Per vincere doveva semmai catturare la Donna avversaria dando contemporaneamente scacco, in modo che il Nero non avesse il tempo di scendere sulla prima traversa dando il matto al Re bianco. Ma come fare? Steinitz trovò la soluzione: 

23. Tf7+! Rg8 (Re8?? 24. Dxd7# oppure 23. ... Dxf7 24. Txc8+ Txc8 25. Dxc8+ De8 26. Cxh7+  Re7 27. Dxe8+ Rxe8 28. Cxf6+, con facile vittoria) 24. Tg7+! Rh8 (Dxg7 25. Tc8+, eccetera) 25. Txh7+  1-0

Le cronache del torneo riportano che Curt von Bardeleben a questo punto, più che abbandonare la  partita, lasciò la stanza di gioco senza comunicare la propria resa! D'altra parte, per esempio, una  possibile spettacolare conclusione è: 25. ... Rg8 26. Tg7+ Rh8 27. Dh4+ Rxg7 28. Dh7+ Rf8 29.  Dh8+ (Dxd7?? Txc1#) Re7 30. Dg7+ Re8 31. Dg8+ Re7 32. Df7+ Rd8 33. Df8+ De8 34. Cf7+ Rd7  35. Dd6#.

Niente male, vero?

La partita, nel formato di testo PDF (Portable Document Format), con le analisi dettagliate di un forte motore scacchistico.

Il file PGN (Portable Game Notation) della partita, utilizzabile con la maggior parte dei software scacchistici.

Il testo commentato della partita, nel formato PDF (Portable Document Format) con un'impaginazione ottimizzata per la stampa.