develop free website

© Copyright 2019 Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Pratica

PARTITE MITICHE
Lewitzkij vs Marshall

Lewitzkij - Marshall

Narra una leggenda, diffusa dal vincitore, che alla fine dell'incontro la scacchiera fu oggetto di una pioggia di monete d'oro lanciate dagli spettatori estasiati dalla combinazione finale. Accadde al 18° Deutscher Schachbund Kongress, nella partita fra il russo Stepan Mikhailovich Lewitzkij (1876 - 1924) e l'americano Frank James Marshall (1877 - 1944).


LA PARTITA DELLE MONETE D'ORO

Lewitzkij - Marshall (Breslavia, 20 luglio 1920)

[C10] Difesa Horwitz → Difesa Francese

1. d4 e6 2. e4 d5 3. Cc3 c5 (guarda caso, la variante Marshall della Difesa Francese) 4. Cf3 Cc6 5.  exd5 exd5 6. Ae2?! ... 

Un posizionamento più aggressivo dell’Alfiere campochiaro con 6. Ab5 era preferibile, in quanto  l’eventuale scacco 6. ... De7+? viene confutato dalla forte 7. Ce5! grazie al fatto che il Pd5 è in presa perché non è più protetto dalla Donna nera (7. ... f6?? 8. Cxd5). 

6. ... Cf6 7. O-O Ae7 8. Ag5 O-O 9. dxc5 Ae6 10. Cd4?! ...

Lo scacchista russo rinuncia a difendere il Pc5, centralizzando il Cavallo, tuttavia mosse come 10.  Ca4 o 10. Ae3 sarebbero state più impegnative per l’avversario americano. 

10. ... Axc5 11. Cxe6 fxe6 12. Ag4 Dd6 13. Ah3 Tae8 14. Dd2 Ab4 15. Axf6 Txf6 16. Tad1?! ...

Per mantenere l’equilibrio la migliore è 16. a3 per neutralizzare subito l’inchiodatura  dell’Ab4 sul Cc3. Ovviamente Lewitzkij aveva qui calcolato 16. ... d4? 17. Ce4! Axd2 18. Cxd6 Td8 19. Ce4 Aa5 20. Cxf6+ gxf6 con guadagno della qualità, ma Marshall non è giocatore da cadere in così facili tranelli: 

16. ... Dc5! (ora il Bianco non può evitare un’impedonatura) 17. De2 ...

Il russo evita di entrare in un mediogioco senza Donne con una struttura pedonale inferiore (17.  Dd3 Axc3 18. Dxc3 Dxc3 bxc3 ed il Nero sta un po’ meglio) dove l’americano potrebbe lentamente prevalere, pertanto sceglie piuttosto di cedere un Pedone

17. ... Axc3 18. bxc3 Dxc3?! (Ca5!?) 19. Txd5 Cd4 20. Dh5?? (De4, con parità) ...

4r1k1/pp4pp/4pr2/3R3Q/3n4/2q4B/P1P2PPP/5RK1 b - - 0 20

20. ... Tef8! (e non 20. ... g6? 21. De5) 21. Te5 Th6!? (questa mossa, pur interessante, è inferiore alla  logica 21. ... Txf2, con l’idea 22. Txf2? De1+) 22. Dg5 (Dg4 Cf3+! 23. gxf3 Dxe5 24. Dg3 Dxg3+ 25. hxg3 Txh3 e il Nero vince) Txh3 23. Tc5 (Td1) ... 

Permettendo a Marshall di piazzare una mossa meravigliosa da applausi a scena aperta:

5rk1/pp4pp/4p3/2R3Q1/3n4/2q4r/P1P2PPP/5RK1 b - - 0 23

23. ... Dg3!! 24. abb. 0-1

Lewitzkij ha abbandonato perché si è reso conto che contro questo imprevedibile coup de théâtre  non c’è assolutamente alcuna difesa: 

A ) 24. hxg3 Ce2#

B ) 24. fxg3 Ce2+ 25. Rh1 Txf1#

C ) 24. f4 Ce2+ 25. Rh1 Txh2#

D ) 24. Dxg3 Ce2+ 25. Rh1 Cxg3+ 26. Rg1 (fxg3 Txf1#) Ce2+ 27. Rh1 Tc3 e il Nero vince, avendo  una netta superiortà materiale.

Una partita splendida di Marshall, anche se la moglie Caroline, presente all'evento, rivelò successivamente ai giornalisti che non ci fu nessuna pioggia di monete d'oro a Bratislava, mettendo in luce il carattere forse un po' troppo smargiasso del suo consorte.

La partita, nel formato di testo PDF (Portable Document Format), con le analisi dettagliate di un forte motore scacchistico.

Il file PGN (Portable Game Notation) della partita, utilizzabile con la maggior parte dei software scacchistici.

Il testo commentato della partita, nel formato PDF (Portable Document Format) con un'impaginazione ottimizzata per la stampa.