site builder

© Copyright 2019 Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Pratica

PARTITE MITICHE
Alekhine vs Grigorjev

Alekhine - Grigorjev

La seguente partita merita di entrare nell'antologia di Scacchi64 per un fatto più spettacolare che storico. Infatti, è strabiliante il numero di Donne che ad un certo punto si ritrovano contemporaneamente sulla scacchiera! La giocarono i due russi Alexander Alekhine (1892 - 1946), che avrebbe vinto il titolo di campione del mondo meno di dieci anni dopo, e Nikolaj Dmitrievich Grigorjev (1895 - 1938), noto specialista dei finali. Vedere per credere...


LE CINQUE REGINE - ATTO I

Alekhine - Grigorjev (Mosca, 1919)

[C12] Difesa Francese

1. e4 e6 2. d4 d5 3. Cc3 Cf6 4. Ag5 Ab4 (la variante McCutcheon) 5. e5 h6 6. exf6 ...

La presa di Alfiere per Cavallo immette la partita in una specifica ma infrequente continuazione della variante Mac Cutcheon che è denominata su alcuni testi (sotto)variante Cigorin. In effetti oggi è molto più gettonata la ritirata 6. Ad2, dato che con la mossa del testo la teoria moderna delle aperture afferma che il Nero non dovrebbe avere difficoltà a pareggiare il gioco. Tuttavia ogni partita è un caso a sé e non sempre è facile trovare tranquillamente la mossa migliore, specialmente se di fronte siede un giocatore del calibro di Alekhine: 

6. ... hxg5 7. fxg7 Tg8 8. h4 gxh4 9. Dg4 Ae7? 

Questa mossa è debole perché ritira anticipatamente l'Alfiere camposcuro invece di sviluppare un altro pezzo. Bisognava giocare 9. ... Df6 10. Txh4 Dxg7 11. Dxg7 Txg7 12. Th8+ Af8, con gioco pari... 

10. g3 c5 

È errata 10. ... gxh4?? a causa di 11. Th8!!, mentre a 10. ... Af6 seguirebbe 11. gxh4 Txg7 12. Df4 ed il Bianco sta meglio, grazie al Pedone passato. 

11. gxh4 cxd4?

rnbqk1r1/pp2bpP1/4p3/3p4/3p2QP/2N5/PPP2P2/R3KBNR w KQq - 0 12

Grigorjev probabilmente aveva calcolato solo le varianti del tipo 12. Ab5+ Cc6 13. Dxd4 Af6 14. Da4 Ad7 15. Cf3 Axg7, invece il suo avversario è in vena di complicazioni:

12. h5!? dxc3?! (il rifiuto del sacrificio con 12. ... e5 era più prudente) 13. h6 cxb2 14. Tb1 Da5+ 15. Re2 Dxa2?? 

Si poteva pattare con 15. ... Da6+ 16. Rd2 (Rd1? Dxa2) Da5+ Re2 17. Da6+, eccetera. E se proprio si desidera evitare la patta, solo con una mossa sorprendente come il controsacrificio 15. ... Af8!? si sarebbe potuto fermare l'avanzata dei Pedoni bianchi. Per esempio: 16. gxf8+ Txf8 oppure 16. h7 Txg7 17. Dd4 Txh7 18. Txh7 Dxa2 con gioco molto complicato. La mossa scelta da Grigorjev è sbagliata ma ha il pregio di scatenare una sarabanda tattica degna del miglior romanticismo scacchistico

16. h7 Dxb1 

Non andava 16. ... Tf8? a causa di 17. Txb2 Dxb2 18. h8=D. Tuttavia 16. ... Txg7 17. h8=D+ Rd7 era preferibile, anche se, perlomeno a gioco corretto, non avrebbe cambiato l’esito finale della partita.  

17. hxg8=D+ Rd7 18. Dxf7 Dxc2+ 19. Rf3 Cc6 20. Dgxe6+ Rc7 

Da scartare 20 ... Rd8?? per via della fulminante 21. Dd6+!! Axd6 22. g8=D+ Af8 23. Dxf8#. 

21. Df4+ Rb6 22. Dee3+?

Qui anche Alekhine commette un’imprecisione: più forte è 22. Ad3! col possibile seguito 22. ... Db3 (Dxd3 23. Dfe3+ Dxe3 24. Dxe3+ Ac5 25. Db3+ Rc7 26. g8=D, mentre il Pb2 non arriverà mai alla promozione) 23. De1 Ad6!? 24. Dfd2! bloccando la promozione del Pb2. In alternativa c’era anche 22. Dxe7! Cxe7 23. Db4+ Rc7 (Rc6?? 24. Th6+) 24. Dxe7+ Ad7 25. De5+ Rb6 26. Th6+ con attacco vincente. Per sua fortuna poche mosse dopo sbaglia anche Grigorjev: 

22. ... Ac5 23. g8=D b1=D (addirittura cinque Donne in campo, una situazione rarissima!) 24. Th6 Dxf1??

r1b3Q1/pp6/1kn4R/2bp4/5Q2/4QK2/2q2P2/5qN1 w - - 0 25

L’errore fatale, era necessaria 25. Dgxg4 Axe3 26. Dxe3+ Dc5 27. Dxc5+ Rxc5 28. Rg2 De4+ 29. Dxe4 dxe4, entrando in un finale inferiore ma ancora giocabile. Alekhine ora dà il colpo di grazia:

25. Db4+! (sfruttando l’inchiodatura sull’Ac5 operata dalla De3) Db5 (Rc7 24. Def4+ Rd7 25. Dd6+ e matto alla successiva) 26. Dd8+ Ra6 27. Dea3+ abb. 1-0  

Infatti seguirebbe 27. ... Dca4 28. Daxa4+ Dxa4 29. Dxa4#.

La partita, nel formato di testo PDF (Portable Document Format), con le analisi dettagliate di un forte motore scacchistico.

Il file PGN (Portable Game Notation) della partita, utilizzabile con la maggior parte dei software scacchistici.

Il testo commentato della partita, nel formato PDF (Portable Document Format) con un'impaginazione ottimizzata per la stampa.