best html templates

© Copyright 2019 Andreas Frank Vogt - All Rights Reserved

Pratica

MINIATURE SCACCHISTICHE
Reiner vs Steinitz

Reiner - Steinitz

Nel 1860 a Vienna, capitale allora dell’Impero Austro-Ungarico, l’austriaco Wilhelm Steinitz (1836  - 1900), destinato a diventare nel 1886 il primo Campione del Mondo ufficiale, disputò un minimatch  in tre partite contro il connazionale M. Reiner, vincendole tutte. Una delle partite è diventata  famosa per la caratteristica posizione di scacco matto finale, detta “matto arabo”, nella quale la Torre  protetta dal Cavallo matta il Re avversario in un angolo.


IL MATTO ARABO

Reiner - Steinitz (Vienna, 1860)

[C44] Gambetto Scozzese

1. e4 e5 2. Cf3 Cc6 3. d4 exd4 4. Ac4

Con 4. Cxd4 si sarebbe entrati nella più tranquilla Partita  Scozzese, ma Reiner forse sperava di mettere in difficoltà il suo celebre avversario con le maggiori complicazioni tattiche dell’omonimo gambetto.

4. ... Ac5 5. O-O?! ... 

Più in sintonia con l’apertura è 5. c3!? con l’idea 5. ... dxc3? 6. Axf7+! Rxf7 7. Dd5+ Rf8 8. Dxc5+  De7 9. De3!, recuperando la figura sacrificata e mantenendo l’iniziativa. Steinitz ovviamente lo sa e la sua prossima mossa rende inefficace questo possibile piano del Bianco: 

5. ... d6 (apre la strada all’Alfiere campochiaro e protegge quello camposcuro) 6. c3 Ag4 7. Db3  Axf3 8. Axf7+ Rf8 9. Axg8? ... 

Reiner cambia un Alfiere pienamente sviluppato ed in fase d’attacco per un Cavallo ancora fermo  nella casa di partenza, una scelta molto criticabile. Meglio era 9. gxf3 Cf6 10. Ac4, continuando a premere sulla diagonale a2-g8. 

9. ... Txg8 10. gxf3 g5!!

Una mossa dalla notevole profondità strategica. Steinitz progetta di portare il suo Re al sicuro nella  casa d’angolo h8 e nello stesso tempo impedisce la spinta Pf3-f4 (11. f4?? gxf4+ 12. Rh1 Dg5 e il Nero vince), continuando così a controllare la casa centrale e5.

11. De6?! (meglio era sviluppare un altro pezzo con 11. Cd2) Ce5?! (più semplice e forte è 11. ...  Tg6!, mettendo subito in luce la debolezza dell’ultima mossa di Donna del Bianco) 12. Df5+ Rg7! 13. Rh1?! ... 

Il fatto che Reiner non abbia optato per la corretta 13. Axg5 fa capire che le sue preoccupazioni per  l’incolumità del monarca bianco iniziano a salire. D’altra parte dopo 13. ... Df8 14. f4 Dxf5 15. exf5 Rf7 16. fxe5 (Rh1? Cf3) Txg5+ 17. Rh1 dxe5 il Nero ha una posizione palesemente superiore. 

13. ... Rh8 (Steinitz completa la messa in sicurezza del suo Re ed ora può dedicarsi con calma  all’attacco del monarca bianco, che verrà agevolato dalla prossima mossa del suo avversario) 14. Tg1? ... 

Si noti come Reiner muova troppo spesso sempre i medesimi pezzi. Andava giocato 14. cxd4 per liberare  la casa c3 per il Cavallo di Donna. 

14. ... g4 (Cd3! 15. Tf1 g4) 15. f4?? (per tenere chiusa la colonna g) Cf3? (Cd3!!) 16. Txg4?? ...

r2q2rk/ppp4p/3p4/2b2Q2/3pPPR1/2P2n2/PP3P1P/RNB4K b - - 0 16

Reiner non si avvede del pericolo mortale che avrebbe potuto eludere con 16. Dh5. In questa posizione Steinitz trova infatti una fantastica combinazione di matto che è citata oggi in molti testi didattici come splendido esempio agonistico del «matto arabo»:

16. ... Dh4!! 17. Tg2 (Txh4 Tg1#) Dxh2+!! 18. Txh2 Tg1#  0-1

La partita, nel formato di testo PDF (Portable Document Format), con le analisi dettagliate di un forte motore scacchistico.

Il file PGN (Portable Game Notation) della partita, utilizzabile con la maggior parte dei software scacchistici.

Il testo commentato della partita, nel formato PDF (Portable Document Format) con un'impaginazione ottimizzata per la stampa.